Cristina & Matteo vengono ogni anno a Colfosco, essendosi innamorati parecchi anni fa in Valle Aurina, hanno deciso che l’Alto Adige, Colfosco in Alta Badia di preciso, sarebbe stato il posto perfetto per coronare il loro amore in matrimonio.

La montagna é da sempre il posto felice per loro, dove trovano la pace dei sensi e riescono a staccare la spina.

Amando lo stile rustico dell’Alta Badia, l’accoglienza dei paesani di Colfosco e l’intimità della montagna, non dovessero poter scegliere un rifugio migliore sposa sposa: Il Rifugio Edelweiß a Colfosco.

Il Rifugio è conosciuto per la sua cucina, dove Gigio (lo Chef) serve piatti deliziosi rustico-moderni, con delle sfumature che vanno dalla tartar ai canederli.

Mentre Maria Grazia, la padrona di casa, pensa all’accoglienza in modo vivace e premuroso.

Cristina & Matteo non volevano assolutamente un matrimonio con tanti invitati, anzi, hanno deciso di viverlo in intimità con la famiglia. Lo descrivevano così:

“Il nostro matrimonio dev’essere come una gita al rifugio. Non vogliamo tutte quelle cose da matrimonio. Noi non siamo normali”.

E quando mi hanno detto questo, ho capito di essere la persona giusta per aiutarli a realizzare qualcosa di fuori dalle righe, che li rappresentasse.

Dopo aver capito quello che stanno cercando, ho proposto loro una vera e propria gita qualche giorno dopo il matrimonio. Con un vero picnic in Alta Quota. Dieter, il proprietario del Rifugio Pralongià è venuto a prenderci al Campolongo per portarci su (e Sylvia, sua moglie ci ha riportati indietro sani e salvi dopo) ed ha organizzato il cestino con delle prelibatezze tipiche dell’Alto Adige.

Tra una risata e l’altra stata una bellissima esperienza vedere il tramonto sopra l’Alta Badia e godere di un picnic con i fiocchi al Pralongià, senza anima viva in giro.

Volete saperne di più su queste location e sul vostro matrimonio in Alta Badia?

Contattami

Info & Prezzi

Salvalo Su Pinterest

Rispondi