Lago di Braies Couple Engagement Photoshoot

 

Conosciamo tutti il problema, a volte le cose non sono come nelle fotografie. A volte abbiamo semplicemente aspettative troppo alte su ciò che vediamo su internet, e quando lo vediamo poi nella vita reale, é completamente diverso. Ebbene, in quanto fotografa locale di matrimoni e coppia nata e residente nelle Dolomiti, sento davvero il bisogno di aumentare la consapevolezza su come sono in realtà certi luoghi famosi delle Dolomiti.
Perché ho fotografie di coppie in queste famose località? Bene… Leggi l’ultimo punto per la risposta!

 

La gente del posto non fa mai cose da turista, con me ti sentirai “più del posto”

La gente del posto non va MAI nei luoghi turistici quando va in gita oppure esplora. Noi cerchiamo la tranquillità poiché vediamo abbastanza turisti durante le stagioni. Questa è una ragione sufficiente per portarvi dove va la gente del posto, quando ci va la gente del posto. Sappiamo un paio di cose sui turisti e sui luoghi da visitare.

 

Overtourism nelle Dolomiti – tra idillio di internet e distruzione della vita reale

Amo molto il luogo in cui sono nata e lo rispetto. Odio profondamente vedere le folle di turisti in un unico posto ed è quasi imbarazzante vedere quante persone semplicemente non sanno comportarsi, saltando le recinzioni o distruggendo i dintorni del luogo per ottenere quella fotografia o correre intorno ai prati su cui è vietato calpestare. I turisti non sono tutti così rispettosi e farebbero letteralmente qualsiasi cosa per ottenere anche quella foto. Questo è un ricordo che non voglio assolutamente portiate a casa, perché meritate di vedere quanto possono essere belle le nostre montagne e i nostri luoghi incontaminati.

Alpe Di Siusi Couple Photoshoot

Non sono il fotografo che “viaggia in tutto il mondo” – voglio regalarvi una magica fuga d’amore o un’esperienza di coppia in questa zona specifica, le Dolomiti

Molti fotografi di tutto il mondo si strapperebbero le braccia per scattare in location come Lago di Braies, Tre Cime di Lavaredo, Seceda, Cadini di Misurina o Alpe di Siusi. Ma come locale, evito quei posti come la peste. Come mai? Perché per me è più importante dare ai miei clienti l’esperienza di fuga d’amore o di servizio fotografico di coppia che meritano di avere, invece di costruire il mio portfolio attorno a quelle famose località delle Dolomiti.

 

Esperienza deludente: non è così romantico come potresti pensare

Parte dell’esperienza è mostrarvi la bellezza delle montagne e stare lontano dai luoghi affollati. Mentre i luoghi famosi sembrano davvero belli nelle foto e anche io posso far sembrare le vostre foto come se nessuno fosse in giro, la vostra esperienza epica nei confronti della location che avete scelto viene un po’ a mancare.

Se camminate tra 7000 persone in abiti da cerimonia, ci saranno abbastanza persone che grideranno “Congratulazioni” e “viva gli sposi”, applausi, detti stupidi o peggio: la gente vi fotografa spudoratamente senza chiedere. Non è quello che voglio darvi.
Potete visitare questi luoghi in qualsiasi momento prima o dopo il servizio fotografico o il matrimonio.

Seceda Tourists

 

Il vostro matrimonio o il servizio fotografico di coppia non è una bacheca Pinterest o un feed di Instagram.

Le fotografie su internet sono spesso semplicemente così lontane dalla realtà… Voglio che voi viviate il vostro sogno, disordinato, divertente, avventuroso o romantico come lo desiderate. Spesso, le foto che vedete sulle bacheche di Instagram o Pinterest, provengono da “styled-shoots”, quindi non veri matrimoni. Ecco perché uso a malapena Instagram o Pinterest: sono più una persona da Google Maps perché lì vedi come sono davvero i luoghi. Inoltre, mi piacciono le persone un po’ disordinate e un po’grezze, perché anch’io sono così.
Preferisco di gran lunga la mia privacy a “quel famoso luogo nelle Dolomiti”.

 

I luoghi famosi sono costosi e talvolta difficili da raggiungere

Questo vale un po’per ogni luogo famoso. Poiché abbiamo bisogno di tutelare la nostra bellissima natura, nel corso degli anni sono state implementate delle restrizioni. Ad esempio alle Tre Cime di Lavaredo o prenoti la tua visita e vai in bus, oppure paghi 35€ di pedaggio solo per arrivare al Rifugio Auronzo in macchina. E ti ritrovi con la folla in vetta… Stesso discorso per il Seceda, o paghi 36€ per prendere la funivia, o stai in un semplice rifugio di montagna per 200€/p.p. e notte per alzarsi presto la mattina o rimanere dopo la chiusura della funivia – o prendi un elicottero, o cammini 3h per arrivare lassù.

L’Alpe di Siusi ha orari ridotti della giornata in cui si può salire in macchina, a meno che non si pernotti negli hotel lassù. E no, non ci sono altri modi per aggirarlo oltre alla funivia. Anche lì, sei vincolato ai loro orari di chiusura.
Anche il Lago di Braies è più o meno lo stesso: a giugno, luglio e agosto è possibile visitarlo solo con l’autobus che è necessario prenotare prima di partire o in determinate ore del giorno. Potete solo immaginare quanto sia dannatamente affollato.

 

Se sentite comunque di aver davvero bisogno di quello scatto…

Non è impossibile raggiungere queste location quando ci sono meno persone in giro – ho alcuni consigli per voi. Facciamo una chiacchierata insieme per vedere quale soluzione alternativa potrebbe adattarsi a voi per raggiungere la famosa location dei vostri sogni e guardare insieme altri luoghi meno conosciuti, ma altrettatno epici se siete aperti.

 

Contattami Oggi

Info & Prezzi

PIN IT FOR LATER!

Dolomiti Instagram vs. Realtà - Perché Non Suggerisco Mai Luoghi Famosi Delle Dolomiti Alle Mie Coppie

Rispondi